Nessun commento su Corna di cervo

Corna di cervo

Perchè usare le corna di cervo? A cosa servono?

Sono utili al benessere dei cani: sono ricche di sali minerali per il metabolismo; hanno una struttura dura e porosa che li aiuta a pulire denti, gengive e togliere placca, tartaro, favorisce un alito migliore; integrano l’alimentazione (38%proteine,20%calcio,10%fosforo) e sono adatte anche a cani con intolleranze alimentari, non contengono carne né cereali e sono prive di grassi; sono sane e naturali al 100% senza conservanti o coloranti;

Le corna di cervo servono per intrattenere i soggetti a cui piace rosicchiare la mobilia, divani e altre parti della casa, vengono usate in sostituzione al classico osso, come snack ricreativo. Sono adatte per diversi motivi: non si scheggiano, si possono quindi lasciare al cane anche senza supervisione; durano più a lungo degli altri snack (far rosicchiare al massimo 3 cm al giorno!); sono inodore e non sporcano casa; è una distrazione rilassante per i nostri amici a quattro zampe; sono adatte a tutte le taglie e anche ai cuccioli (basta ovviamente scegliere un pezzo adatto alle dimensioni della bocca)

Come vengono procurate?

Ai cervi ogni anno, dopo la stagione degli amori, cadono spontaneamente le corna che ricresceranno poi il successivo con identiche diramazioni con un nuovo spuntone di qualche centimetro; la grandezza è variabile e dipende dall’età e dall’alimentazione dell’animale.

Sono ecosostenibili, vengono raccolte nei boschi dove vivono, senza danneggiare né infastidire gli animali!!! Dopodiché vengono lavate con sola acqua e tagliate a pezzi più o meno grandi, per soddisfare le diverse necessità dei consumatori.

Contattaci se vuoi aquistarle!

Lascia un commento